Parlottoliere

Dove il tempo gioca a carte con lo scazzo

SlaughterHouse n°5

Non mi metto a raccontarvi tutta la storia che c’è dietro questo libro (SlaughterHouse n°5), potete leggerla tranquillamente dall’articolo Wikipedia che comunque è minuscolo (è un abbozzo) e non narra neanche tutta la vicenda.

Io l’ho cominciato oggi, in parallelo a tanti altri libri che per il momento giacciono incominciati e mai finiti e mi guardano dal mio comodino diventato prigione. 🙂

Volevo solo riportare due passi del libro che mi hanno colpito.

[…] Ho detto ai miei figli che non devono, in nessuna circostanza, partecipare a un massacro,e che le notizie di massacri avvenuti tra i nemici non devono riempirli di gioia e di soddisfazione.
Ho anche detto loro di non lavorare per società che fabbricano congegni in grado di provocare massacri, e di esprimere il loro disprezzo per chi pensa che congegni del genere siano necessari. […]

2 commenti»

  Laura wrote @

Bisogna poi sperare che i fgli metano in pratica i buoni consigli…
Ho letto la recensione-mini su wikipedia, non lo conoscevo prima questo libro ma devo dire che mi ispira parecchio.

  2dvisio wrote @

Il caro Vonnegut ha visto veramente quello che rimase di Dresda dopo il bombardamento. Questo e tante altre cose vissute durante il periodo della guerra l’hanno ispirato durante alcuni dei suoi libri.

In Italia purtroppo la letteratura straniera non è sempre vista di buon occhio. Sono daccordo che la cultura letteraria che si è avuta in italia (soprattutto durante il periodo rinascimentale) è stata una delle più grandi e di maggiore influenza rispetto a quelle mondiali (forse), ma sono altrettanto daccordo che bisogna aprirsi un poco alla sperimentazione.

(Io sapevo i Sepolcri a memoria )


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: