Parlottoliere

Dove il tempo gioca a carte con lo scazzo

Sono incazzato come una biscia.

E questo per un semplice motivo. Il semplicissimo motivo che il Monterey Jazz Festival, semplicemente uno dei più importanti appuntamenti del Jazz a livello mondiale che quest’anno festeggia insieme a Diana Krall e Sonny Rollins (Saxophone Colossus) il suo 50esimo compleanno, ebbene la sua data di inizio è fissata al 21 Settembre 😦 e Carmelo dove sarà per quella data? Ma ovviamente in Europa 😦 sig sobbe.

Suonatori Jazz

E io volevo sentirlo live ca**@ di §%&&$!!!

Mi consolerò ascoltando ai suoi migliori successi in questo periodo. Rimandare la partenza purtroppissimo non posso. Quindi patience. Spero ci sia un’altra volta.

Oggi giornata tipicamente as usual. Ammetto (mea culpa) di aver lavorato un poco, ma purtroppo, come dicevo un post prima, il periodo si fa caldo, anzi, incandescente. Quindi si tratta di premere l’acceleratore fino in fondo e senza pietà per la testata. Vediamo quello che uscirà fuori.

Alla fine della giornata lavorativa (sono uscito alle 3 🙂 ) passeggiata nel parco e poi a casa ad ascoltare un po’ di musica e a chiaccherare con Alessandra. Lei domani ha una gara di Triathlon (nuoto/bici/corsa) vicino a Freemont, si è messa d’impegno per scalare 🙂 meglio!

Oggi ho rivisto Star Wars VI in inglese 🙂 bello sentire Yoda parlare in Inglese 🙂 tutto scombinato, non ci ho capito una mazza!!! E ora attendo che il mio amico Azureus mi porti il capitolo 3. Azureus abbondantemente rallentato da Firefox che intanto scarica automaticamente millemila mp3 da questo sito vi farò sapere se mi piacciono o meno.

Ora è proprio tardi e mi sa che il letto (che mi reclama da parecchio) avrà il mio completo abbandono. 🙂 Buona notte. Stay tuned.

Postrack: Police – I can’t stand losing you
Police – I can’t stand losing you
Police – I can’t stand losing you

2 commenti»

  Paul wrote @

Azz! mi spiace…sono cose che vanno viste almeno una volta nella vita…poi la cultura dei festival è fantastica…qui in italy non c’è più di tanto mannaggia a noi…
La tua coinquilina fa triathlon? azzissimo! E’ forse una delle combinazioni più craste che esistano a mio parere (insieme al triathlon invernale in cui c’è lo sci da fondo al posto della nuotata!) Complimenti! 😀
Yoda in inglese dev’essere strepitoso…come sentire parlare un sardo in inglese… XDDD

  2dvisio wrote @

Per il festival vedrò… Magari mi rifarò con quelli (pochi) italiani.
La mia coinquilina ha fatto solo ieri una di Triathlon, mica lo fa sempre :). Era una sua sfida personale.
Yoda in inglese è fenomenale… e poi… qui sento anche parlare un sardo in inglese (PAOLO) :P… parla meglio di me!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: