Parlottoliere

Dove il tempo gioca a carte con lo scazzo

Archivio per Maggio 29, 2007

1001Google

Google è nata come idea molto semplice. Trovare cose su internet. Le cose poi si sono trasformate con il tempo, documenti html, documenti pdf (doc/xls/rtf/….), mp3, video, strade. Di tutto e di più direi anche. Insomma un po’ di cose per una sola azienda partita dall’idea di un ragazzo durante i suoi studi.

Questo ragazzo insieme al suo socio si inventano Google, un bello sponsor rassicurante, e come da perfetto sogno americano sorgono dalle stalle del loro garage (in pieno stile Apple e Microsoft e Cisco) alle stelle della Silicon Valley (comprandosi mezza Mountain View).

Dopo il motore di ricerca non si contano le innovazioni e le migliorie introdotte da sti due qua :). Posta, apertura di documenti via internet, statistiche dei siti, pubblicità, indicizzazione di newsgroup e creazione del proprio sistema di newsgroup (qualcuno ha detto secondoPiano o EURECOM_Italia?), ricerca di codici sorgente, agenda online, mappe, e tanti altri.

Ultimamente hanno introdotto anche la ricerca di facce su internet 🙂 un modo per filtrare le ricerche per immagini imponendo per esempio che una determinata immagine contenga delle facce, oppure ancora che siano filtrate solo le immagini che compaiono in giornali e aziende stampa.

Per ottenere questo basta porre alla fine dell’indirizzo di ricerca della pagina (subito dopo aver fatto una normale ricerca per immagini) rispettivamente:

  • &imgtype=face
  • &imgtype=news

Inoltre, non sazi di questo, si sono armati di fotocamera ad alta definizione e di un sistema per muoversi lungo alcune strade e si sono scannerizzati in 3D alcune strade della Silicon Valley (e non solo) e hanno creato Street View, una estensione di GoogleMaps che permette di vedere (come se ci fossimo dentro) le strade di Google Maps. Per ora funziona solo in alcune città americane anche se ovviamente l’idea sarebbe di indicizzare tutto il mondo 🙂 .

Vista di Google Maps Streets

Peccato che di San Jose abbiano preso solo la parte DownTown e quindi non posso mostrarvi le foto in 3D di casa mia 🙂 ma posso mostrarvi il Golden Gate 🙂 e il Bay Bridge da dentro 🙂 e potete anche percorrerli tutti con le pratiche freccette, e girare la visuale trascinando dentro la foto il mouse 🙂 . Intanto potete godervi la vista di quei grandissimi bastardazzi del Social Security Office che ancora devono rilasciarmi il Social Security Number 😦 dopo due mesi! Bah, burocrazia post 9/11.

Postrack: Jeff Buckley – Grace

Fonte