Parlottoliere

Dove il tempo gioca a carte con lo scazzo

Archivio per Maggio 20, 2007

Concertistico 3: il ritorno.

🙂 Un coffee shop. Si, un’altro 🙂 . Stavolta sul palco (che in realtà in quello di ieri non c’era) c’è Ales(s)andra. Suona un paio di sue canzoni e un po’ di cover (My funny Valentine con la chitarra non l’avevo mai sentita).

 

Tavolino del locale con gli “stuff” di Alesandra sopra

Suona non benissimo a dire il vero ma abbastanza bene per una performance live… cmq non è rimasta contenta della prestazione, dice che (purtroppo) c’erano più sedie che persone e che non è abituata. Dopo lei hanno suonato un gruppo di due ragazzi. Molto molto bravi e affiatati, un duo di chitarre acustiche. Canzoni molto belle e neanche una cover. Tutte canzoni dal loro nuovo (e anche primo 😉 ) CD.Tutta una serie di persone che qui cerca di vivere con la musica. Anche se ovviamente devono lavorare per appoggiare questa loro passione. Anche questo fa parte del famoso sogno-Americano, che poi sostanzialmente è un po’ il sogno di tutti 🙂 realizzarsi no? e (tipicamente) fare soldi XD.

E quindi siamo tornati a casa. Conosciuto anche Antony (Ièèèntoneee), Canadese, suona anche lui la chitarra (mai uno che suoni il triangolo o il campanello come me???) e quindi ovviamente invitato a casa per una mega pasta con sugo alle olive californiane. Cosa avranno di speciale queste olive, niente, infatti sanno di niente. Ma in compenso per non morire d’invidia rispetto qualsiasi altra cosa che sia fatta-coltivata-costruita in America hanno le dimensioni di nespole, sono letteralmente enormi! 🙂

E domani nuovamente concerto 🙂 questa volta con Paolo, musica indiana… rilassante penso e meditativa, a meno che non andiamo ad uno show di rapper Indiani 🙂 .

Una buona giornata a tutti quanti, buona domenica 🙂 .

Colonna sonora del post: Tommy Emmanuel – Beatles Medley